top of page

Il Mantra dell'Allievo e del Maestro

Aggiornamento: 28 mar

Prima di vedere il significato di questo Mantra, cerchiamo di capire cos'è un Mantra. Il significato sanscrito di Mantra deriva dall’insieme di due termini:

il verbo “man” che significa mente, pensare,

unito al suffisso “tra” che significa proteggere, liberare da.

Parafrasando sono strumenti per liberare la mente.

Senza addentrarci troppo nella storia della letteratura vedica, si pensi però che i Mantra sono versi antichissimi, risalenti al secondo millennio a.C.

Già allora veniva dato molto più peso alla sonorità del Mantra più che al suo significato. Più che di "recitare" i Mantra si parla infatti di "vibrare" i Mantra. Non serve assolutamente essere intonati per poter poter praticare questa preziosissima arte. Importante è invece l'intenzione che poniamo nella recitazione, come in tutte le pratiche, e la costanza.



Guru Shishya Mantra

Questo Mantra in particolare ha il seguente significato:

“Possa proteggerci entrambi (maestro e praticante), per crescere insieme in conoscenza e perché la nostra ricerca diventi in entrambi vigorosa e luminosa. Che non abbiamo mai a odiarci! Om pace, pace, pace”

Parla quindi del rapporto tra allievo e maestro e della loro crescita insieme.

Se ti appassiona questo argomento non perderti la sessione di Kirtan con Michela Montalbetti il 12 Maggio ore 20:00 presso Yoga Studio Varese!



56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page